IRIS sas Idee & Reti per l'Impresa Sociale - Home
IRIS sas Idee & Reti per l'Impresa Sociale
Iris
:: HOME PAGE
:: CHI SIAMO
:: LE PERSONE E IL METODO
I Nostri Servizi
:: CONSULENZA
DI DIREZIONE
:: SERVIZI
SOCIALI
:: SANITA'
E SALUTE
:: RESPONSABILITA' E
COMUNICAZIONE SOCIALE
:: PRIVACY E SISTEMI INFORMATIVI
:: PROGETTAZIONE
FINANZIATA
:: AMBIENTE
E TERRITORIO



IRIS sas Idee & Reti per l'Impresa Sociale

:: HOME PAGE

Il nuovo Codice Deontologico degli infermieri
È stata presentata ai presidenti dei 103 Collegi provinciali Ipasvi la prima stesura del nuovo Codice deontologico che farà da guida alla professione nei prossimi anni. Le sue caratteristiche sono massima trasparenza e condivisione. Come specificano le disposizioni finali, le norme contenute nel Codice sono vincolanti e negli ultimi anni sono state utilizzate anche come strumento giuridico dalla Magistratura. La loro inosservanza è sanzionata dal Collegio professionale: avvertimento, censura, sospensione fino a sei mesi e radiazione sono i rischi per chi non rispetta le regole deontologiche della professione.
Scarica il testo dalla sezione “Normative ed Atti” del nostro sito.

Presentate tre indagini descriventi lo stato di salute del terzo settore tra rappresentazione e realtà
Sono state presentate il 30 novembre a Roma tre indagini dedicate al non profit finalizzate a raccontare il terzo settore che era, che è e che sarà. I lavori sono a cura di Gfk Eurisko, Osservatorio di Pavia, Istituto Italiano della Donazione.
Puoi scaricare le indagini dalla sezione “Studi” del nostro sito.

Regione Toscana: approvato definitivamente il nuovo regolamento di autorizzazione e accreditamento delle strutture sanitarie
La Giunta Regionale, con la delibera n. 1104, ha approvato in via definitiva il regolamento di attuazione della legge regionale 5 agosto 2009 n. 51 (Norme in materia di qualità e sicurezza delle strutture sanitarie: procedure e requisiti autorizzativi di esercizio e sistemi di accreditamento) in materia di autorizzazione e accreditamento delle strutture sanitarie.
Scarica la delibera e gli allegati dalla sezione “Normative ed Atti” del nostro sito.

Regione Toscana: progetto regionale in materia di politiche giovanili
La Giunta Regionale, con la delibera n. 1130 del 15 novembre, ha approvato il progetto regionale in materia di politiche giovanili "Co.Genera. Connessioni Generative". Fra gli obiettivi dell’intervento vi è l’intenzione di favorire la trasformazione delle associazioni di volontariato in punti di incontro e aggregazione giovanile, esperienza di impegno civile, sociale e di formazione anche al fine di sviluppare nuove professionalità e produrre nuove opportunità di lavoro.
Scarica la delibera e l’allegato dalla sezione “Normative ed Atti” del nostro sito.

Regione Toscana: progetto “Pronto badante” annualità 2017
Con la delibera n. 1071 la Giunta Regionale ha approvato il progetto “Pronto Badante - Interventi sperimentali di sostegno e integrazione nell'area dell'assistenza familiare in Toscana” per l’annualità 2017.
Scarica la delibera e l’allegato dalla sezione “Normative ed Atti” del nostro sito.

Sostegno per l’inclusione attiva: disponibili le FAQ
Sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sono disponibili le FAQ con le prime risposte ai quesiti pervenuti dai Comuni e dagli Ambiti territoriali in merito all'attuazione del SIA (Sostegno per l'inclusione attiva), la misura di contrasto alla povertà operativa dal 2 settembre su tutto il territorio nazionale. Sullo stesso sito è pubblicata la Guida alla compilazione del formulario per la presentazione delle proposte di intervento, volte a rafforzare la rete di servizi che dovrà gestire i progetti di attivazione dei beneficiari del SIA (Modello B dell'Avviso n. 3/2016).
Puoi scaricare le FAQ e la guida accedendo alla sezione “Normative ed Atti” del nostro sito.




Servizio civile universale: il parere delle Regioni sul decreto
La Conferenza delle Regioni ha espresso un parere favorevole sul decreto che istituisce e disciplina il servizio civile universale. Il giudizio positivo è contenuto in un testo che è stato consegnato al Governo nel corso della Conferenza Unificata del 24 novembre e che contiene anche alcune raccomandazioni.
Scarica il parere dalla sezione “Normative ed Atti” del nostro sito.

Regione Toscana: nuova declaratoria settore “Welfare e sport” della Direzione Generale “Diritti di Cittadinanza e Coesione Sociale”
La Regione Toscana, con il decreto n. 12490, ha modificato la declaratoria del settore “Welfare e sport” e previsto una nuova allocazione della posizione organizzativa “Organizzazione e sviluppo della direzione” della Direzione Generale “Diritti di Cittadinanza e Coesione Sociale”.
Scarica il decreto e gli allegati dalla sezione “Normative ed Atti” del nostro sito.

Ripartiti i contributi 2015 per gli acquisti di ambulanze e beni strumentali
La Direzione Generale del Terzo Settore e della responsabilità sociale delle imprese del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha emanato il Decreto Direttoriale n. 74 di attribuzione con l’elenco delle Associazioni di volontariato ed Onlus beneficiarie degli importi attribuiti per l’annualità 2015, ai sensi dell’art. 96 della Legge 342/2000 e del D.M. attuativo n. 177/2010. Il contributo riguarda le associazioni di volontariato e le Onlus che hanno presentato domanda per gli acquisti di ambulanze, beni strumentali e beni da donare a strutture sanitarie pubbliche.
Scarica il decreto dalla sezione “Normative ed Atti” del nostro sito.

Regione Toscana: bando per erogazione contributi progetto “Pronto badante”
La Regione Toscana, con il decreto n. 11623, ha approvato il bando per l'erogazione di contributi regionali a progetti sperimentali volti alla realizzazione di interventi di sostegno e integrazione per le famiglie con anziani e/o anziani soli nell'area dell'assistenza familiare di cui al progetto regionale "Pronto Badante in Toscana", come previsto dalla delibera della Giunta Regionale n. 1071/2016.
Scarica il decreto e l’allegato dalla sezione “Normative ed Atti” del nostro sito.

Regione Toscana: modifiche a catalogo regionale delle prestazioni specialistiche ambulatoriali
Con il decreto n. 11506 la Regione Toscana ha apportato modifiche e integrazioni al catalogo regionale delle prestazioni specialistiche ambulatoriali.
Scarica il decreto e l’allegato dalla sezione “Normative ed Atti” del nostro sito.

Regione Toscana: adozione costo standard per rendicontazione del servizio civile regionale
La Giunta Regionale, con la delibera n. 1056, ha approvato l’unità di costo standard per la rendicontazione del Servizio Civile Regionale.
Scarica la delibera e l’allegato dalla sezione “Normative ed Atti” del nostro sito.

Scelte 8, 5 e 2 per mille anno 2015 consultabili nel “cassetto fiscale”
I contribuenti saranno in grado di verificare direttamente la direzione presa dalle scelte da loro espresse per la destinazione dell’8, del 5 e del 2 per mille. Potranno visualizzarle, infatti, aprendo il loro “cassetto fiscale”. Ad inaugurare il nuovo servizio, le schede relative alla dichiarazione 2015 e, quindi, all'anno d’imposta 2014.
Per saperne di più puoi leggere un articolo di Fisco Oggi dalla sezione “Normative ed Atti” del nostro sito.

 

 

 

Documenti
:: NORMATIVE ED ATTI
:: STUDI
:: SITOGRAFIA
:: BIBLIOGRAFIA
:: FOTO GALLERY
Utilita'
:: ACCREDITAMENTO SANITARIO
:: ACCREDITAMENTO SOCIALE
:: ISEE
:: EVENTI FORMATIVI
:: SCADENZE BANDI
:: ARCHIVIO NEWSLETTER
Newsletter